top of page

DIFENDIAMOCI NATURALMENTE

Aggiornamento: 26 mar 2023

Proviamo ad affrontare la nuova stagione autunnale in modo differente, utilizzando gli aiuti preziosi che Madre Natura ha preparato per noi.


Rimedi naturali per rafforzare il sistema immunitario.

Da qualche giorno la caldissima estate sta lasciando pian pianino posto ad un “tiepido” autunno. Il cambio di stagione con l’arrivo di temperature più basse ancora non è molto percepibile; fatta eccezione per le prime ore della mattina; durante la giornata il caldo torna a farsi sentire per poi lasciare campo al fresco della sera.

Lo stress per il nostro organismo, derivante da questi continui “sbalzi”, interviene negativamente sul nostro sistema immunitario non sempre pronto al cambiamento, così arrivano i primi raffreddori, mal di gola e quei fastidiosi sintomi di debolezza e stanchezza.

Per nostra fortuna la Natura ci mette a disposizione alcuni validissimi aiuti: assumere alcuni rimedi naturali in questa stagione e durante l’inverno può dimostrarsi un valido aiuto per risolvere i fastidi che abbiamo indicato prima, offrendo anche un validissimo scudo difensivo a tutela del nostro organismo.

I prodotti da poter valutare per le nostre difese immunitarie sono svariati, analizziamo i più interessanti.

Il più importante è indubbiamente l’Echinacea (Echinacea Austifolia, Echinacea Pallida), le cui proprietà immunostimolanti sono da attribuire ad un gruppo di polisaccaridi e glicoproteine. Questa fantastica pianta svolge anche un’ottima azione antinfiammatoria.

Altro rimedio è l’Uncaria (Uncaria Tomentosa); conosciuta come “unghia di gatto” è una pianta ricca di alcaloidi e ossindolici in grado aumentare le difese naturali; da non trascurare l’azione spiccatamente antiossidante ed adattogena.

Anche l’Acerola (Malpighia Punicifolia), pianta originaria del Brasile ha delle proprietà eccellenti per tutelarci. Ha un’elevatissima concentrazione di Vitamina C e viene utilizzata non solo nella sindrome influenzale, ma anche nei periodi di recupero e convalescenza.

Infine, consigliamo anche l’Astrgolo (Astragulus Membranaceus), i cui benefici sia immunostimolanti che adattogeni sono da attribuire ai polisaccaridi ed alle saponine ivi presenti




VUOI RIMANERE AGGIORNATO SULLE ULTIME USCITE DEL BLOG?


19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

VITAMINA B

Comentarios


bottom of page